Home page Al Gran Sole

Francesco Leprino

 

Studi
Ha studiato chitarra, composizione e musica elettronica a Messina, Milano, Siena (1968-1980), si è laureato in Scienze Politiche - Discipline giuridiche internazionali (1977) ed in Musicologia al DAMS di Bologna (1986) con il massimo dei voti.
Ha frequentato vari seminari sulla multimedialità e sull’uso delle nuove tecnologie applicate all’audiovisione (1996-2002).

Attività artistiche
Dopo giovanili esperienze nei gruppi rock (dal 1968 al 1974), si è orientato verso la musica d’avanguardia ed elettronica, nel 1977 ha pubblicato un disco e un CD di musiche proprie (Integrati disintegrati… distribuito da Fonit Cetra e Vynil Magic), ha scritto e prodotto spettacoli multimediali (Rumori, 1982; Villa Sonora, 1984; Allusioni di un Clown, 1987), ha composto musiche per teatro, documentari video, WEB, collaborando con Omnitel e Triennale di Milano. Dal 1995 ha cominciato a occuparsi del rapporto fra musica e immagine, sia a livello teorico sia ideando e producendo video e film documentari per lo Studio Al Gran Sole e per l’etichetta Concerto. Ha prodotto inoltre lavori documentari per BMG Ricordi e Steinway & Sons.

Attività organizzative
Nei primi anni ’90 ha fondato lo Studio di organizzazione, produzione e consulenza musicale Al Gran Sole, e in tale veste ha organizzato e ideato dai primi anni Ottanta festival e stagioni concertistiche rivolte principalmente alla musica del Novecento ed alle connessioni con gli altri linguaggi (poesia, teatro, arti plastiche, multimedialità).
Ha fatto parte dello staff scientifico di AGON-Acustica Informatica Musica di Milano.
Nel 2001-2002 è stato consulente musicale dell’Orchestra da Camera della Lombardia ed ha curato la supervisione scenica de “I venerdì al Dal Verme” con la medesima compagine.
Dal 2006 al 2008 ha organizzato con il Conservatorio di Milano e il Cinema Anteo il ciclo di film e concerti “L’ascolto dell’immagine”, nell’ambito della rassegna estiva dell’Arianteo.
Dal 2008 al 2010 ha curato il Medium Size Festival di Cesano Boscone.

Didattica, saggistica, divulgazione
Dal 1978 ha insegnato Educazione Musicale nella scuola pubblica. Dal 1991 al 1994 ha insegnato Storia della musica europea presso l’Istituto Superiore di Musicologia di Milano. Dal 2001 al 2003 ha insegnato Semiologia della musica e delle arti visive (corso di 72 ore) presso la Facoltà di Scienze della Formazione all’Università Statale Bicocca di Milano. Nel 2006 e 2007 ha tenuto seminari sull’audiovisione presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano e presso il Conservatorio di Brescia.
Ha collaborato inoltre con la RAI (RAI 1, RAI 3 e RAISAT Cinema), Sky Classica, Milano Musica, Amici del Loggione del Teatro alla Scala, Centro di Ricerca e Sperimentazione per la Didattica Musicale di Fiesole, Istituto Musicale Vivaldi di Bolzano, Milano Musica, Associazione Anfossi di Genova, Divertimento Ensemble di Milano ecc.
Ha pubblicato i volumi: La musica dal vivo nel territorio regionale lombardo per i “Quaderni di Musica/Realtà” (Unicopli, 1991), commissionato dalla Regione Lombardia e L’orecchio del mercante. Scritti intorno alla musica nel mercato della comunicazione, con la prefazione di Gillo Dorfles (EurArte, 2003).
Ha collaborato con gli editori Garzanti, Ricordi, Le Stelle, Unicopli, Rai Trade, ha scritto articoli e saggi per le riviste: Analisi, Musica/Realtà, Musica & Dossier, La Rivista Italiana di Musicologia, Il Giornale delle Musica, Civiltà Musicale, Cafè, Il Manifesto, Concertino, La Rivista illustrata del Museo Teatrale alla Scala, L’Erba Musica, Musica & Arte, Cinema e Psicanalisi etc, . Ha scritto il volume dei “Percorsi di musica Oggi 1993” di Milano Musica (Teatro alla Scala). Suoi saggi critici sono confluiti in volumi vari.
Dal 1991 al 2001 è stato redattore e curatore del notiziario di musica contemporanea Ricordi Oggi, edito da Ricordi. Per lo stesso editore ha curato alcuni volumi delle Guide alla Musica e la rivista Analisi. Dal 2004 cura i cataloghi di musica contemporanea di Rai Trade.
Ha scritto introduzioni, booklet discografici e programmi per Istituzioni quali il Teatro alla Scala, il Piccolo Teatro, Milano Musica, la Civica Scuola di Musica e l’Angelicum di Milano, il Barbican Hall e la Purcell Room di Londra, il Festival “Musica” di Strasburgo ecc.
Nel settore musicologico, didattico e divulgativo ha tenuto centinaia di conferenze pubbliche, coordinato convegni e tavole rotonde, curato corsi di aggiornamento per insegnanti, ideato spettacoli didattici.

(Aggiornamento: 04 aprile 2015)

Home page Al Gran Sole